La mobilità autonoma dei bambini in Italia

La ricerca “Children’s Independent Mobility in Italy”, condotta nell’ambito del progetto internazionale di ricerca “Independent Mobility as a Critical Aspect of Children’s Development and Quality of Life”, promossa dal Policy Studies Institute di Londra, dell’Università di Westminster, è stata coordinata dal Laboratorio di Psicologia della partecipazione infantile dell’ISTC. Lo studio è stato condotto su un…

Leer más

La mobilità autonoma dei bambini e delle bambine di Malnate

Il contributo analizza i risultati ottenuti nel Comune di Malnate (VA) in seguito alla sperimentazione dell’esperienza A scuola ci andiamo da soli, promossa dal progetto internazionale di ricerca “La città dei bambini”, mostrando un significativo incremento di autonomia di spostamento per i bambini che hanno partecipato alla sperimentazione. La ricerca, inoltre, ha fornito dati sulla…

Leer más

Bell’esempio! Esperienza partecipativa e studio sperimentale sull’autonomia normativa dei bambini attraverso le multe morali

Lo studio integrato presentato nell’articolo ha il duplice obiettivo di studiare il comportamento dei bambini nel loro ambiente familiare, il quartiere, e di sviluppare nei bambini stessi la propensione a farsi promotori e difensori di norme. Abbiamo coinvolto i bambini in una esperienza partecipativa in cui si facevano garanti di regole, in particolare di quelle…

Leer más

Scusate il disturbo, diamo la parola ai bambini

Il contributo descrive le motivazioni alla base della partecipazione infantile, secondo l’ottica del Progetto internazionale “La città dei bambini” e di alcuni dei principi della Convezione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (1989). Dare voce ai bambini, riconoscere il bambino come attore sociale, come titolare di diritti che può esercitare fin dalla minore età, consente…

Leer más

Le cause psicosociali della perdita dell’autonomia di spostamento infantile

Il tema della mobilità autonoma dei bambini si correla ad altri temi di fondamentale importanza: le caratteristiche dell’ambiente urbano, la percezione di sicurezza e il ruolo genitoriale. La trasformazione dell’ambiente urbano, privilegiando pratiche di mobilità basate quasi esclusivamente sull’uso dell’automobile privata, lo ha reso più pericoloso e meno accessibile ai bambini, questo ha ridotto drasticamente…

Leer más

La ricreazione nella scuola primaria: lo abbiamo chiesto ai bambini

Lo scopo della ricerca è stato quello di ottenere una fotografia della ricreazione scolastica della mattina ascoltando il giudizio dei bambini. E’ stato somministrato un questionario  a bambini della scuola primaria nel periodo gennaio-aprile 2022 da nove pediatri. Sono stati intervistati 245 bambini (età media 8.1 anni) di 105 Istituti scolastici diversi; il 59.2% ha…

Leer más

L’ascolto dei bambini durante una situazione di emergenza. Un’esperienza di educazione alla democrazia

La pandemia causata dal COVID-19 ha stravolto la vita di tutti, in particolare quella dei bambini che sono stati privati, durante il primo lockdown, della scuola, delle relazioni sociali e della possibilità di esprimere i propri bisogni e di fornire la propria opinione sulla situazione che stavano sperimentando. Il progetto internazionale Città dei bambini dell’Istituto…

Leer más

Children’s voices in the time of COVID-19

Sono presentati i risultati di una ricerca condotta a livello internazionale, nei mesi di marzo e aprile 2020, per esplorare le riflessioni dei bambini e dei ragazzi e la loro percezione dell’epidemia causata dal COVID-19. La ricerca fornisce indicazioni su cosa vogliono i bambini e su come possono essere supportati in questo periodo di crisi.…

Leer más

Raccontare la progettazione partecipata dei bambini

Raccontare la progettazione partecipata dei bambini è un contributo che descrive l’esperienza di partecipazione alla progettazione di spazi e arredi urbani, chiedendo ad un gruppo di bambini di promuovere il cambiamento del loro ambiente di vita, a partire dai loro bisogni, con la collaborazione di adulti competenti. Il ruolo dell’adulto esperto non sarà quello di…

Leer más

L’autonomia di movimento dei bambini italiani – Rapporto Tecnico CNR 2002

Il contributo descrive i risultati di uno studio condotto in Italia  per acquisire conoscenze sulle condizioni di autonomia di movimento dei bambini e disporre delle informazioni necessarie alla valutazione dell’efficacia dell’iniziativa “A scuola ci andiamo da soli”. Il campione della ricerca era composto da 1.251 bambini e da 1.251 genitori, residenti in sei città situate…

Leer más

Comunicazione importante

Dal primo Marzo scorso il Laboratorio internazionale del Progetto “La città dei bambini”, si è trasferito da Via San Martino della Battaglia, 44 a Via Romagnosi 18/a (zona Piazzale Flaminio). I numeri di telefono restano invariati ma al momento non sono attivi, per comunicare con noi potete scrivere a: laboratorio@lacittadeibambini.org Come raggiungerci:

Leer más

Viaggio di studio e formazione a Fano

Nei giorni 14, 15 e 16 febbraio 2024 si è svolto a Fano (PU), un viaggio di studio e di formazione che ha visto la partecipazione di una delegazione di Comuni aderenti al Progetto “Il Lazio, la Regione delle bambine e dei bambini”. Hanno partecipato anche i referenti dei Comuni di Macerata e di  Malnate (VA)…

Leer más

La mobilità autonoma dei bambini e la correlazione con gli stili genitoriali: una rassegna bibliografica

Lo scopo di questo lavoro, realizzato da Marica Notte e Daniela Renzi,  è quello di presentare alcune ricerche internazionali sul tema della mobilità autonoma dei bambini e sugli studi teorici degli stili genitoriali, descrivendo come negli ultimi anni l’interesse sull’argomento di mobilità autonoma si correla anche con le diverse tipologie di stile genitoriale (autoritario, autorevole…

Leer más

Chi gli ha chiesto quale scuola volevano?

L’ascolto delle bambine e dei bambini nella nuova scuola in tempo di pandemia Progetto Esperanza: Francesco Padovani, Camila Estigarribia, Rosanna Andújar Santana La cittadina di Boyá si trova nella provincia di Monte Plata, nel cuore della Repubblica Domenicana. È un piccolo centro rurale, segnato da forti componenti di povertà strutturale. A Boyá, durante il mese…

Leer más

¿QUIÉN LES PREGUNTÓ QUÉ ESCUELA QUERÍAN?

Escucha de niñas y niños en la escuela nueva en tiempos de pandemia Progetto Esperanza: Francesco Padovani. Camila Estigarribia. Rosanna Andújar Santana El pueblo de Boyá se encuentra en la provincia de Monte Plata en el corazón de República Dominicana. Es un pequeño pueblo rural, signado por fuertes componentes de una pobreza estructural. En Boyá,…

Leer más

¿Puede un virus cambiar la escuela?

¿Puede un virus cambiar la escuela? de Francesco Tonucci es un libro que, como afirma el propio autor, fue “escrito rápidamente, casi en tiempo real, mientras sucedían los hechos”. No solo se describe lo ocurrido entre marzo y abril, sino que contiene propuestas en relación con la escuela y los niños en tiempos de pandemia,…

Leer más