La mobilità autonoma dei bambini in Italia

La ricerca “Children’s Independent Mobility in Italy”, condotta nell’ambito del progetto internazionale di ricerca “Independent Mobility as a Critical Aspect of Children’s Development and Quality of Life”, promossa dal Policy Studies Institute di Londra, dell’Università di Westminster, è stata coordinata dal Laboratorio di Psicologia della partecipazione infantile dell’ISTC. Lo studio è stato condotto su un campione di 1124 soggetti nelle scuole primarie nelle secondarie, in cinque città campione, scelte sulla base di due parametri: la dimensione demografica e le caratteristiche territoriali (collocazione geografica, caratteristiche urbanistiche ed economiche); lo studio ha consentito di acquisire dati sul livello di autonomia dei bambini italiani e di confrontarli con quelli degli altri paesi, coinvolti nell’indagine. Il confronto ha messo in evidenza la condizione di limitata autonomia dei bambini italiani rispetto a quelli degli altri paesi.