Chi siamo

L’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione  del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ha costituito nel 1996 il gruppo di ricerca “La città dei bambini” per il supporto e il coordinamento delle città che aderiscono al progetto internazionale.

È nato così il Laboratorio internazionale “La città dei bambini”, che oltre all’attività di ricerca promuove il progetto agli amministratori delle città, si occupa della formazione degli operatori e coordina le reti locali che si sono costituite in questi anni.

Francesco Tonucci

Pedagogista, ideatore del progetto “La città dei bambini”, che ha diffuso in Italia, in Spagna e in America Latina. Pubblica vignette satiriche sui temi dell’educazione firmandole Frato.

Antonella Prisco

Lavora nel Laboratorio di Psicologia della Partecipazione Infantile dell’ISTC-CNR dal 1999, da quando ha scoperto nel progetto “La città dei bambini” una felice sintesi delle sue passioni: i bambini e la politica. È  stata una delle animatrici del Consiglio dei bambini del Comune di Roma dal 2001 al 2008 e coordina la Rete italiana delle città.

Daniela Renzi

Psicologa e psicoterapeuta, dal 2003 fa parte del Laboratorio di Psicologia della Partecipazione Infantile dell’ISTC-CNR. All’attività di promozione e realizzazione del progetto affianca quella della formazione professionale e della ricerca scientifica, in particolare sullo studio degli effetti delle attività promosse dal progetto.

Lorena Morachimo

Referente del coordinamento della Rete latinoamericana; Referente del coordinamento della Rete spagnola.