La mobilità autonoma dei bambini e la correlazione con gli stili genitoriali: una rassegna bibliografica

L’autonomia di movimento è uno degli obiettivi principali del Progetto «La città dei bambini», ovvero permettere ai bambini e alle bambine di vivere la città con la maggiore libertà possibile: uscire di casa senza essere accompagnati e supervisionati da adulti, incontrare gli amici e giocare negli spazi pubblici della città.
In questi mesi, il gruppo di ricerca del Laboratorio di Psicologia della Partecipazione Infantile dell’ISTC-CNR ha redatto una rassegna bibliografica sul tema dell’autonomia di movimento dei bambini.
Presentiamo il lavoro di rassegna con un duplice scopo: offrire una lettura aggiornata su alcuni dati e illustrare alcune ricerche internazionali sul tema della mobilità autonoma dei bambini e sugli studi teorici degli stili genitoriali (autoritario, autorevole e permissivo). Inoltre, all’interno del lavoro sarà presentata un’ipotesi di ricerca che riguarda l’iniziativa A scuola ci andiamo da soli, sviluppata nell’ambito del progetto. Tale ricerca si pone l’obiettivo di studiare l’effetto dell’autonomia di movimento dei bambini (nel percorso casa-scuola e di spostamento in generale) sullo stile genitoriale e su altre caratteristiche del rapporto genitore-figlio.
Buona lettura